Accesso civico

A seguito dell’entrata in vigore del d.lgs. n. 97 del 2016, è possibile distinguere due forme di accesso civico:

- accesso civico “semplice”, previsto dall’art. 5, comma 1, del d.lgs. n. 33 del 2013, avente ad oggetto “documenti, informazioni e dati” oggetto di pubblicazione obbligatoria che l’amministrazione abbia omesso di pubblicare, ed esercitabile da “chiunque”, a prescindere da un particolare requisito di qualificazione;

- accesso civico “generalizzato”, introdotto dal d.lgs. n. 97 del 2016 avente ad oggetto dati e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni “ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione” ai sensi del d.lgs. n. 33 del 2013. La legittimazione è riconosciuta a “chiunque”, a prescindere da un particolare requisito di qualificazione

ACCESSO CIVICO

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

 


ACCESSO DOCUMENTALE  (ex Legge 241/90)

La richiesta può provenire solo da un soggetto che abbia un interesse diretto, concreto ed attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l’accesso


 

MODULI:


Modulo richiesta accesso civico – formato pdf

Modulo richiesta accesso civico – formato doc

Modulo richiesta accesso civico generalizzato – formato pdf

Modulo richiesta accesso civico generalizzato – formato docx

Modulo richiesta riesame - formato docx

Modulo richiesta riesame - formato pdf

 

Per consultare le informazioni di questa sezione selezionare nel menù a destra l'argomento specifico.

Abbonamento a RSS - Accesso civico