AFOR Umbria

Giornata di studi 2024: Dall’emergenza al metodo: protezione civile e sicurezza

Foligno

Data:

23 Maggio 2024

Tempo di lettura:

Dettagli della notizia

Rischio incendio boschivo - Giornata studi

Descrizione

Giovedì 23 maggio 2024 presso il Centro Studi Città di Foligno, si terrà la seconda giornata di studi Dall’emergenza al metodo: protezione civile e sicurezza, che quest’anno sarà dedicata al rischio da incendi boschivi.

Gli incendi boschivi sono tra i rischi ambientali più gravi e impattanti, con conseguenze devastanti sull’ecosistema e l’ambiente, non solo relativamente alla distruzione completa della componente arborea e arbustiva, ma anche in relazione al conseguente rischio idrogeologico nelle porzioni di territorio devastate dal fuoco.

Il fenomeno degli incendi boschivi è caratterizzato dalla rapida propagazione di fiamme attraverso aree boschive, troppo spesso causato da attività umane, volontarie o accidentali. Ripristinare i danni derivanti da un incendio boschivo è molto complesso e particolarmente dispendioso, sia in termini di ripristino forestale che in termini di protezione dei versanti e di modifica del reticolo idrografico e viario.

Rischio incendio boschivo - Giornata studi

Nonostante tutto ciò, il fenomeno degli incendi boschivi è tuttavia spesso scarsamente percepito, e proprio per questa motivazione viene meno la consapevolezza di dover agire in anticipo, attraverso l’implementazione di strumenti che vanno oltre l’approccio emergenziale.

Obiettivo della giornata di studi, è proprio quello di analizzare attraverso un approccio sistemico, non soltanto incentrato sui rimedi, ma anche sull’attuazione di interventi di prevenzione e l’elaborazione di politiche e strategie di autoprotezione, promosse in particolare dalle amministrazioni e dalle comunità locali.

Sulle tematiche discuteranno e si confronteranno numerosi professionisti quali dottori agronomi e forestali, ma anche giuristi e ingegneri, coinvolgendo anche le attività di ricerca multidisciplinari dell’Università degli Studi di Perugia, riguardanti aree scientifiche ed umanistiche.

Pagina aggiornata il 10/06/2024